PAPERBLANKS - non un semplice diario!


Ho sempre amato i prodotti Paperblanks, fin da piccolo! Ogni quando viaggio e/o mi fermo in una libreria - all'interno di una stazione o di un aeroporto - una delle tappe, prima di prendere il volo (o il treno), è quella di visitare il reparto diari, in particolare Paperblanks.

Questa magica azienda dai diari dall'effetto "wow" nasce a Vancouver nel 1992. Dopo dieci anni Paperblanks sbarca in Europa con il lancio ufficiale di tutti prodotti in Germania, Francia, Olanda e Regno Unito nel 2002. Nello stesso anno vengono prodotte le agende con la particolare chiusura a magnete e solo due anni più tardi, a Dublino, nasce la sede centrale per l'Europa. Nel 2005 la famiglia si allarga, facendo spazio a rubriche e vere e proprie agende oltre ai normali diari prodotti fino ad ora. Dieci anni più tardi - con la linea Paperblanks eXchange - vengono prodotti e lanciati, in alcuni paesi selezionati, le cover per tablet caratterizzate da copertine Paperblanks bestseller. Dal 2018 invece sono stati introdotti anche gli astucci multiuso, dal design minimal ma con quella caratteristica ricercata e imbevuta d'arte tipica del brand. 

Tutto nasce dai loro valori di base che ho riportato qui direttamente dal loro archivi0 (fonte paperblanks.com)

Il loro catalogo costituisce un’attenta selezione di antiche rilegature, pratiche artistiche tradizionali e tendenze contemporanee. L'ispirazione più rilevante nasce dai musei ma anche da collezioni private specializzate nelle rilegature dei libri antichi e nei manoscritti vergati a mano. E mentre queste forme artistiche continuano a fungere da ispirazione per i pezzi più importanti della collezione, ora Paperblanks collabora anche con pittori, illustratori e artisti digitali contemporaneiSulle copertine di alcuni taccuini hanno utilizzato persino design scultorei, fotografici e legati all’arredamento! Ma la cosa che amo di più sono i Diari perchè fanno riferimento agli artisti come Monet o scrittori come Proust!

Io non vi invito a comprare uno dei prodotti Paperblanks, ma vi chiedo di regalarlo. Per un compleanno, una laurea, magari per Natale o semplicemente alla persona che amate, a un amica, a un fratello. Non rimarrete delusi dall'espressione della persona che riceverà un dono del genere!

Vi lascio alle foto dei prodotti che ho avuto il piacere di stringere tra le mie braccia; in odine di apparizione: Il taccuino Safavita Flexi (flessibile e comodo per chi come me si sposta molto), con uno degli astucci 2018 Nero Marocchino capiente ed elegante in ogni contesto, il diario con la copertina Conan Doyle - Sherlock Holmes nella misura più grande, per chi vuole dare spazio alle cose che ama, con la sua magica chiusura a magnete rende ancora più intimi i messaggi che vi sono inseriti, e infine - probabilmente - la mia preferita in assoluto, l'agenda - in misura più ridotta - con copertina dedicata ad uno dei miei pittori preferito, Monet (Le Nifee), Lettera a Morisot.













all right reserved

Buona Luce
Phil


Popular Posts